Stampa

motociclisti ed assicurazioni: facciamoci sentire!

. Pubblicato in Varie

Ciao,

sono Davide Fantin, mi permetto di segnalare questa iniziativa che ritengo molto interessante.

Il CIM (Coordinamento Italiano Motociclisti) sta raccogliendo delle firme per vedere se ci sono abbastanza interessati a fondare una assicurazione per motociclisti, in maniera simile a quanto già successo in Francia una ventina di anni fa (www.mutuelledesmotards.fr e provate a fare un preventivo per Parigi, anche ignorando la classe di merito, e paragonatelo con Roma/Milano).

Stampa

End of the line...In memoriam EXIT Honda Transalp...

. Pubblicato in Varie

Segnalato da Franco "Diws" 

@ All,

Honda has released the official press announcement that the production of the last 'authentic' big trail bike has officially been ended.

Stampa

Passo dello Stelvio: dal 1° gennaio pedaggio!

. Pubblicato in Varie

Stangata sul passo dello Stelvio: dal 1° gennaio pedaggio fino a 60 euro

Pedaggio per il passo dello Stelvio. Si chiamerà Green Pass la vignetta che dal 1° gennaio 2013 automobilisti e motociclisti in transito lungo il versante altoatesino del passo dello Stelvio dovranno acquistare e applicare sul proprio mezzo di trasporto. Oggi la Giunta provinciale ha fissato le tariffe: 10 euro per il tagliando settimanale, 30 euro per i mezzi pesanti, 60 euro l'abbonamento stagionale.

Il sistema scelto, simile a quello delle autostrade austriache, è quello della vignetta, che per lo Stelvio si chiamerà Green Pass. Non ci saranno dunque i classici caselli, ma il Green-Pass potrà essere acquistato presso 7 punti vendita: 3 all'altezza del Passo, 2 a Trafoi, 1 a Gomagoi e 1 a Prato allo Stelvio. Solo tre punti vendita (Passo, Gomagoi e Trafoi) saranno attrezzati per il pagamento in contanti, le restanti strutture saranno completamente automatizzate e destinate a possessori di bancomat o carta di credito.

 

Il presidente Luis Durnwalder ha ribadito che «tutti i soldi incassati dal pagamento del Green Pass resteranno sul territorio e verranno utilizzati per la manutenzione e l'adeguamento della strada, per la valorizzazione della stessa garantendo un maggiore equilibrio dal punto di vista ambientale e paesaggistico, e per il potenziamento del trasporto pubblico».

Articolo del "Sole 24ore" del 30 luglio 2012

Stampa

Italiani su due ruote

. Pubblicato in Varie

Italiani su due ruote: fanatici della moto ma prudenti nella guida (69%) e solidali tra di loro in caso di difficoltà (78%)

 

Articolo di http://assinews.it

Secondo i dati rilevati nella ricerca del Centro Studi e Documentazione Direct Line la maggior parte dei motociclisti predilige uno stile improntato alla sicurezza (69%), fattore ritenuto importante soprattutto dalle donne (84%) rispetto agli uomini (61%) e che acquisisce sempre più rilevanza con passare dell’età: tra i 35-45enni la percentuale, infatti, aumenta al 76%, salendo all’83% per gli over45. Se i più maturi preferiscono essere prudenti alla guida, gli under25 prediligono invece la ricerca del brivido della velocità (27%) e la cura maniacale dei particolari della moto (26%), mentre i 25-35enni risultano i più ‘vanitosi’ concentrando la propria attenzione soprattutto su accessori e abbigliamento da vero ‘biker’ (20%).

Stampa

In transalp dall'Italia all'Australia

. Pubblicato in Viaggi

Buongiorno,
mi chiamo Martino Rizzi e sono da due mesi in viaggio sulla mia mitica transalp del '90. sto percorrendo le strade della Georgia sulla mia via per l'Australia.
Volevo ringraziarvi per le mille informazioni utili che ho estrapolato dal vostro sito (tecnica.transalp.it) prima di partire.

Se volete seguire il progetto potete andare all'indirizzo 3photons.blogspot.com.
un caloroso abbraccio,
my best,

Martino Rizzi